“FESTIVAL BABY VOICE” 2020
REGOLAMENTO

Premesso che:
- La Nove Eventi S.r.l., P.IVA/C.F. 03436670404, in persona del legale rappresentante p.t., con sede in Rimini (RN), Via Dario Campana n. 56/A (sito internet: www.noveeventi.com, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., nel prosieguo indicata come Organizzatore) opera, in particolare, nella produzione di festival.
- L’Organizzatore, per l’anno 2020, indice ed organizza il Festival “Baby Voice” ed il Festival “Giovani Musicisti”;
- Il presente Regolamento riguarda il solo concorso “Baby Voice”;
- Lo scopo del presente Festival “Baby Voice” (d’ora in poi FBV), giunto alla VIII° Edizione, è quello di valorizzare le doti canoro-musicali e creative dei bambini quale stimolo verso la
conoscenza della professione del musicista con l’assegnazione d’un premio inteso quale riconoscimento dei meriti personali/artistici.
Tutto ciò premesso, l’Organizzatore dispone, per il FBV, edizione 2020, il seguente:

REGOLAMENTO

Art. 1 – I CONCORREANTI


Possono richiedere d’iscriversi al FBV tutte le persone fisiche che abbiano un’età compresa tra i 3 (tre) compiuti al 30/06/2020 ed i 14 (quattordici) anni non ancora compiuti al 30/07/2020, per partecipare sia in qualità di singoli interpreti, sia in qualità di gruppo canoro (ad esempio duo, band etc.).
I partecipanti (nel prosieguo indicati come Concorrenti) saranno suddivisi in due categorie:
a) Baby dai 3 (tre) ai 9 (nove) anni;
b) Junior dai 10 (dieci) ai 14 (quattordici) anni.
In ogni fase del FBV i Concorrenti dovranno essere accompagnati da almeno uno dei genitori esercenti la patria potestà.
Per la partecipazione al FBV, occorrerà l’assenso e la sottoscrizione del modulo d’iscrizione da parte dei genitori esercenti la potestà, i quali s’impegnano sin d’ora ad incaricare l’Organizzatore a chiedere il rilascio dell’autorizzazione della Direzione Provinciale del Lavoro competente per l’esibizione dei minori nel concorso, sottoscrivendo a tal fine il modulo di assenso ed ogni occorrente documento e/o richiesta.
I genitori saranno i soli responsabili della custodia e della sorveglianza del Concorrente, nonché per ogni presenza, atto e/o comportamento dei loro figli nell’ambito delle attività del Festival, manlevando l’Organizzatore.


Art. 2 – COMPORTAMENTO DEI CONCORRENTI – DIVIETO ASSOLUTO DI
QUALSIASI ACCORDO PER SUPERARE LE VALUTAZIONI E/O FASI DI SELEZIONE
E/O PER L’ACCESSO ALLA FINALE


Il FBV è totalmente ed assolutamente trasparente ed intende porre i Concorrenti nelle migliori condizioni per essere valutati secondo il proprio merito.
In particolare, è tassativamente escluso che chiunque possa millantare la possibilità di passare ad una fase successiva o addirittura accedere alla Finale in base ad accordi poiché, per poter giungere alla Finale, si devono superare tutte le fasi previste dal presente Regolamento e ciò in virtù della meritocrazia di ciascun Concorrente valutata dalla Commissione Artistica indipendente e qualificata.
I genitori dei Concorrenti, pertanto, dovranno segnalare all’Organizzatore la presenza di soggetti millantatori che avanzano proposte di tal genere. L’omissione di tale segnalazione determinerà la piena facoltà dell’Organizzatore di escludere ed eliminare d’ufficio il Concorrente dal Concorso, stante anche la violazione del rapporto fiduciario, riservandosi l’Organizzatore, altresì, l’azione per il risarcimento del danno morale e materiale subito.

 

Art. 3 – LE FASI


Al fine di proclamare i Finalisti ed il Vincitore dell’edizione 2020 del FBV, i Concorrenti dovranno effettuare le seguenti fasi crescenti di valutazione e, pertanto, sono tenuti a verificarne il calendario (giorno/ora/luoghi) tramite i siti del FBV ( www.festivalbabyvoice.it ):

A) VERIFICA D’IDONEITA’
Le Verifiche sono gratuite e consistono in una valutazione sulle capacità canore-interpretative effettuata da una Commissione Artistica, scelta insindacabilmente dall’Organizzatore, la quale deciderà, a proprio insindacabile giudizio, i Concorrenti che accederanno alla fase successiva.
Le Selezioni si svolgeranno entro il 20/09/2020, secondo due possibilità:
1) Territoriale: nei luoghi e nei giorni stabiliti dall’Organizzatore e comunicate tramite pubblicazione
sul sito internet del FBV ( www.festivalbabyvoice.it ) alla sezione dedicata e denominata “Date e luoghi
Verifiche d’Idoneità”.
In questa fase il Concorrente dovrà presentare un brano musicale, a libera scelta (eccetto i brani indicati all’art. 5 B), in lingua italiana e/o straniera, e dovrà consegnare la base in formato file MP3 su apposita chiavetta oppure CD il giorno fissato per le Selezioni. Le basi dovranno essere solo in forma strumentale (e non vocale) affinché il Concorrente possa cantare dal vivo utilizzandola (c.d. half playback), fermo restando che a discrezione dell’Organizzatore e del Collaboratore Ufficiale sarà possibile permettere l’utilizzo di uno strumento per l’accompagnamento dal vivo e non su base musicale. La durata del brano non potrà essere superiore a 4 (quattro) minuti e se più lunga potrà essere sfumata durante l’interpretazione.
L’Organizzatore si riserva la facoltà di realizzare l’organizzazione delle Selezioni tramite Collaboratori Ufficiali sul territorio, scelti ed individuati dall’Organizzatore stesso. L’elenco dei
Collaboratori Ufficiali sarà pubblicato sui siti del FBV ( www.festivalbabyvoice.it ), alla sezione dedicata. Solo ed esclusivamente l’Organizzatore ed i suoi Selezionatori Ufficiali potranno
organizzare le Selezioni e, pertanto, i genitori dei Concorrenti sono invitati a diffidare di coloro che non sono iscritti nel predetto elenco, segnalando ogni abuso all’Organizzatore.
2) Online: attraverso l’invio all’Organizzatore ed ai suoi Collaboratori Ufficiali di un apposito form presente nella sezione dedicata e denominata “Verifica d’Idoneità: online” con il quale potrà essere inviata la registrazione del brano musicale (base e propria voce), individuato a libera scelta del Concorrente (eccetto i brani indicati all’art. 5 B), in lingua italiana e/o straniera e ciò attraverso il caricamento nell’apposito forma di 1 (un) link video già presente su piattaforma web (ad es. YouTube/Video etc.) oppure l’invio di un file audio MP3 delle dimensioni 3MB massimo. Con questa modalità sarà possibile per il Concorrente l’utilizzo di uno strumento per l’accompagnamento dal vivo. La durata del video/file non potrà essere superiore a 4 (quattro) minuti e se più lunga potrà essere sfumata.

B) SEMIFINALI
Questa fase è riservata ai Concorrenti scelti all’esito dei Casting dalla Giuria, accreditata e decisa dall’Organizzatore, il cui giudizio è inappellabile, e si svolgeranno il 26 Settembre 2020 a Castello di Pietrarubbia (PU).
Durante le Semifinali i Concorrenti gareggeranno tra loro dal vivo in scontri diretti, alla presenza del pubblico e della Commissione Artistica che decreterà, a sua insindacabile scelta, n. 12 (dodici) o più Finalisti.
La valutazione della Giuria è inappellabile, verrà resa e giustificata pubblicamente alla fine dell’esibizione dei Concorrenti e sarà basata su criteri di valutazione che terranno conto della validità artistica, dell’originalità e della capacità interpretativa–esecutiva di ciascun singolo Concorrente.

C) FINALE
Le Finali si svolgeranno il 27 Settembre 2020 a Castello di Pietrarubbia (PU). 
Durante la Finale i 12 (dodici) o più Concorrenti gareggeranno tra loro dal vivo su base, attraverso scontri diretti, alla presenza del pubblico e della Commissione Artistica che decreterà i 3 (tre) Finalisti.
I 3 (tre) Finalisti, come sopra individuati, si scontreranno e la Commissione Artistica decreterà il Vincitore del FBV ed i successivi classificati.
Il giudizio della Commissione Artistica è insindacabile e sarà basato su criteri di valutazione che terranno conto della validità artistica, dell’originalità e della capacità interpretativa–esecutiva di ciascun singolo Concorrente.
La sera delle Finali sarà ospite un’Orchestra, composta dai Vincitori del Festival Giovani Musicisti.          


Art. 4 – ISCRIZIONE


Tutti coloro che, godendo dei requisiti di cui all’art. 1) e hanno superato la Verifica d’Idoneità di cui all’art. 3 A), potranno presentare la domanda d’iscrizione ai Casting (e relativi allegati), pubblicata sul sito internet del FBV ( www.festivalbabyvoice.it ), sezione “Come iscriversi”, la quale dovrà essere predisposta, scritta e sottoscritta dal genitore esercente la patria potestà in nome e per conto del Concorrente.
Le iscrizioni apriranno il 23/07/2020 e chiuderanno il 25/08/2020
Non saranno accolte le domande incomplete o non sottoscritte in ogni loro parte o prive della ricevuta di versamento della quota d’iscrizione come di seguito specificata.
I Concorrenti che vorranno iscriversi alla fase di Casting del FBV dovranno presentare la relativa domanda e versare un contributo pari ad Euro 30,00 (trenta/00), oltre IVA al 22%, e così in totale Euro 36.60 (tréntasei/60), e dovrà essere versata mediante bonifico bancario sul c/c intestato a Nove Eventi S.r.l., C.F./P.IVA 03436670404, in persona del legale rappresentante p.t., con sede in Rimini (RN), Via Dario Campana n. 56/A, alle seguenti coordinate: BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA – AGENZIA 7 – VIA RIVA DI RENO BOLOGNA IBAN: IT93M0538702406000002024339.
Nel bonifico dovrà essere indicata come causale “Iscrizione Festival Baby Voice 2019” ed il nome e cognome del Concorrente.

Art. 5 – I BRANI MUSICALI


Il Concorrente, all’atto della partecipazione al FBV, consegnerà 1 (una) base musicale (solo parte strumentale) e anche la base completa (musica e voce) per brano individuato a libera scelta del Concorrente.
La base musicale dovrà essere consegnate in formato file MP3 su apposita chiavetta oppure CD ove deve essere specificato il nome e cognome del Concorrente, nonché il titolo del brano presentato.
Con la sottoscrizione del presente regolamento il Concorrente presta il consenso affinché le basi musicali consegnate all’Organizzatore non verranno restituite e potranno essere cancellate e/o mandate al macero dopo la conclusione del FBV.
A) I BRANI PER LE VERIFICHE, I CASTING E LE SEMIFINALI
Il brano dovrà esse uno, in lingua italiana e/o straniera, a libera scelta del Concorrente (eccetto i brani indicati all’art. 5 B). La durata del brano non potrà essere superiore a 4 (quattro) minuti e se più lunga potrà essere sfumata.
B) I BRANI PER LA FINALE
I brani per la Finale verranno selezionati insieme alla direzione artistica.


Art. 6 – I PREMI


L’Organizzatore, qualora lo ritenga opportuno, si riserva di istituire l’assegnazione di premi, da intendersi quali riconoscimenti dei meriti personali, secondo criteri che verranno resi noti prima della premiazione. La decisione sarà presa ad insindacabile giudizio della Giuria decisa dall’Organizzatore.


Art. 7 – COMPORTAMENTO


I Concorrenti, e per essi gli esercenti la potestà, si impegnano, per tutta la durata del FBV, a tenere sempre un comportamento corretto ed in linea con le esigenze di produzione del FBV. Il Concorrente che giunge in ritardo ad una convocazione sarà eliminato.
L’Organizzatore si riserva il diritto di escludere in qualsiasi momento i Concorrenti alle varie fasi del FBV qualora questi pronunzino frasi, compiano gesti, utilizzino oggetti od indossino capi di vestiario aventi riferimenti anche indirettamente pubblicitari e/o promozionali oppure qualora assumano una condotta contraria ai principi del buon costume, di correttezza e buona fede e quando assumano un contegno irrispettoso della decenza e della morale pubblica.
I titolari della potestà genitoriale di ciascun singolo Concorrente si impegnano, ora per allora, ad incaricare l’Organizzatore a chiedere il rilascio dell’autorizzazione da parte della Direzione Provinciale del Lavoro competente per l’esibizione dei minori nel Concorso, e piena liberatoria per l’attività fonografica e relativa distribuzione anzidetta.
Qualora, per qualsiasi motivo derivante dal rifiuto delle decisioni della Direzione Artistica o per ritardo nei tempi di presentazione il Concorrente, a qualsiasi livello del concorso, potrà essere insindacabilmente eliminato e sostituito con altri Concorrenti.


Art. 8 – DIRITTI ED OBBLIGHI DEI CONCORRENTI


8.1. COMPENSI E/O RIMBORSI
I Concorrenti della manifestazione, e per essi gli esercenti la potestà, s’impegnano incondizionatamente, senza pretesa di compenso alcuno. Le spese di viaggio e di soggiorno e/o altro sono a carico dei Concorrenti, al pari delle basi musicali (master).
In caso di eventuale mancato svolgimento del FBV, i Concorrenti avranno diritto, se richiesto, alla sola restituzione degli importi corrispondenti alle quote di iscrizione già versate; per nessun altro motivo sono previsti rimborsi.
Rimane esclusa ogni ulteriore pretesa e/o ragione nei confronti del FBV e dell’Organizzatore.

8.2. RINUNCE O RITIRI
I Concorrenti ritiratisi non avranno comunque diritto di richiedere alcun rimborso. 

8.3. IMPEGNI
Con la sottoscrizione del presente Regolamento (e relativi allegati) e la partecipazione al Concorso i Concorrenti, e per essi gli esercenti la potestà, s’impegnano, ora per allora, a titolo gratuito e senza oneri e/o costi di nessun genere e tipo, a:
I) rimanere a disposizione dell’Organizzatore per l’effettuazione di eventuali esibizioni live e/o per le ulteriori attività organizzate dall’Organizzatore e collegate al FBV, e ciò sino al 31/12/2021, restando inteso che nel frattempo manterranno piena facoltà di effettuare proprie autonome attività;
II) cedere all’Organizzatore il diritto di riprendere e/o fotografare e/o registrare, anche a mezzo di soggetti terzi autorizzati, con mezzi televisivi, cinematografici, fotografici e fonografici su
pellicola, nastro o qualsiasi altro supporto attuale o di futura invenzione la propria immagine, la propria voce, il proprio nome e le prestazioni artistiche dagli stessi rese durante tutto il FBV, con pieno diritto da parte dello stesso Organizzatore di riprodurre, diffondere, trasmettere, mettere a disposizione, duplicare, elaborare, accoppiare, sincronizzare, stampare, pubblicare e proiettare le riprese e/o fotografie e/o registrazioni, sia nella loro integrità sia in modo parziale, unitamente al FBV oppure separatamente, con ogni mezzo attualmente conosciuto (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: TV terrestre, satellitare, cavo, radio, radio web, tv web, social network, internet, downloading, streaming, sistemi analogici e/o digitali, DVB-T, DVB-H, DVB- X, online e offline, telefonia fissa e mobile, UMTS, GPRS, HSDPA etc.), o che verrà inventato in futuro, in qualunque forma e modo, senza alcuna limitazione di tempo e/o di spazio, attraverso siti internet, radio web, tv web, social network etc., anche mediante cessione totale e/o parziale a terzi.
Resta inteso che gli impegni di cui sopra hanno rilevanza essenziale per la partecipazione al FBV e di ciò si è tenuto conto nella determinazione delle quote d’iscrizione, ridotte appositamente per remunerare forfettariamente i Concorrenti.


Art. 9 – FACOLTÀ DELL’ORGANIZZAZIONE


9.1. AZIONI PROMO PUBBLICITARIE
È facoltà dell’Organizzatore quella di abbinare al FBV e/o alla diffusione televisiva e/o radiofonica dello stesso, una o più iniziative a carattere promo-pubblicitario, fra cui a titolo esemplificativo ma non esaustivo: operazioni di patrocinio, telepromozioni, sponsorizzazioni, merchandising, senza che alcuno dei Concorrenti possa avere nulla a pretendere.
9.2. RIPRESE TV, AUDIO, FOTO
È facoltà dell’Organizzatore di registrare e/o riprendere e/o far registrare e/o far riprendere e diffondere da terzi una o più fasi del FBV, a livello televisivo, audiovisivo, fotografico e fonografico.
Ciascun Concorrente, e per esso gli esercenti la potestà, autorizza, con la sottoscrizione della liberatoria allegata alla domanda d’iscrizione, tali fotografie, registrazioni e riprese concedendo lo sfruttamento dei  suoi diritti di immagine connessi alla sua pubblica esecuzione ed alla sua presenza al FBV, anche ai fini delle eventuali operazioni di carattere promo-pubblicitarie di cui al precedente punto, senza alcuna limitazione di tempo e/o di spazio e senza avere nulla a pretendere sia dall’Organizzatore, che dai terzi.
È altresì facoltà dell’Organizzatore di utilizzare le suddette fotografie per l’eventuale realizzazione di un libro fotografico relativo al FBV, nonché di pubblicare e diffondere le predette fotografie, registrazioni e riprese attraverso siti internet, radio web, tv web e social network.
9.3. REALIZZAZIONE DI UNA COMPILATION
I) L’Organizzatore si riserva la facoltà di utilizzare i brani eseguiti dai Finalisti per la realizzazione della Compilation del Festival.
A tal fine, i Finalisti, e per essi gli esercenti la potestà, come da separata liberatoria allegata al presente Regolamento, ora per allora, s’impegnano a concedere all’Organizzatore, a titolo gratuito e senza oneri e/o costi di nessun genere e tipo e con facoltà di cessione a terzi, tutti, nessuno escluso, i pieni diritti di utilizzazione delle basi complete (musica e voce) del brano presentato al FBV di cui al precedente art. 5), il quale dovrà essere consegnato all’Organizzatore, unitamente alla relativa Liberatoria Master, sette giorni prima della Finale, su apposito CD di adeguata qualità fonografica.
In forza di detta cessione, l’Organizzatore avrà l’uso della suddetta registrazione - in esclusiva - per il web sino al 31/12/2022 (dopo senza esclusiva ma per la durata di protezione del
fonogramma) e senza esclusiva per tutti gli usi fonografici e/o videografici per la durata di 5 (cinque) anni dalla sottoscrizione del presente Regolamento.
II) Resta inteso che tutto quanto verrà registrato audio/video dall’Organizzatore sarà d’esclusiva proprietà di questo con tutti i diritti fonografici, per tutto il mondo e per la durata massima di legge, e della cessione dei diritti tutti, compresa l’immagine, nome e cognome ai fini fonografici, si è tenuto conto nella determinazione delle quote di partecipazione al FBV.


Art. 10 - MODIFICHE AL REGOLAMENTO


Nel periodo di vigenza del presente Regolamento, l’Organizzatore, a proprio insindacabile giudizio, potrà apportare allo stesso integrazioni e modifiche per esigenze insindacabilmente valutate dall’Organizzatore per fini organizzativi e funzionali. L’Organizzatore potrà anche per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico della manifestazione facendo tuttavia salvo lo spirito delle premesse e l’articolazione della manifestazione.
Le suddette integrazioni e modifiche dovranno considerarsi pienamente valide ed efficaci nel momento in cui verranno pubblicate sui siti internet del FBV e pertanto tutti i Concorrenti sono tenuti a consultare detti siti.


Art. 11 – COMUNICAZIONI


Tutte le comunicazioni, di ogni genere e tipo, previste dal presente Regolamento saranno validamente effettuate tramite pubblicazione sui siti internet del FBV oppure tramite servizio telematico agli indirizzi e-mail indicati dai Concorrenti nella domanda d’iscrizione.
I Concorrenti sono pertanto tenuti a consultare i siti internet del FBV, la quale declina sin d’ora ogni tipo di responsabilità per eventuali disguidi, ritardi o mancati recapiti telematici.


Art. 12 – ARBITRATO


Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione del presente Regolamento sarà definita con apposito ricorso al Collegio Arbitrale.
La parte interessata dovrà preliminarmente inviare all’Organizzatore apposita lettera a/r di contestazione nel termine perentorio di tre giorni dal momento in cui si è verificato l’evento che la parte intende impugnare.
Qualora l’Organizzatore dichiari infondate le contestazioni sollevate dalla parte interessata, quest’ultima dovrà presentare al Collegio Arbitrale, presso la sede di seguito specificata, apposito ricorso nel termine perentorio di cinque giorni dalla ricezione della lettera a/r di rigetto da parte dell’Organizzatore.
La sede del Collegio Arbitrale è a Bologna (BO).
Il Collegio Arbitrale, il quale deciderà, quale amichevole compositore, senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile, sarà composto da tre membri: uno nominato dall’Organizzatore, uno dal ricorrente ed uno, con funzione di Presidente, individuato dalle parti di comune accordo ed in caso di disaccordo dal Presidente del Tribunale di Bologna.
Il giudizio del Collegio Arbitrale sarà secondo equità, insindacabile ed inappellabile.
Con l’accettazione del presente Regolamento il Concorrente si rimette alla decisione presa. 

Bologna, lì 11/02/2020.


Stampa